Si è sposata Cristel: Al Bano e Romina cantano Felicità per la figlia (video)

Non è mancato nulla nel corso delle nozze di Cristel Carrisi. Nemmeno la performance dei genitori Al Bano e Romina Power che, in una reunion dedicata alla figlia nel giorno del suo matrimonio, hanno cantato una delle loro canzoni più famose, Felicità, presentata al Festival di Sanremo nel 1982, quando i due cantanti erano ancora una coppia sul lavoro e nella vita. Ma c’è stato anche molto altro.

Papà Al Bano radioso anche senza la Lecciso

a-cristel00

Centro storico blindato. Lecce si prepara alle nozze tra Cristel Carrisi, terzogenita di Al Bano e Romina Power, e il plurimilionario cileno-croato Davor Luksic, nozze che si tengono alle 18 di oggi, sabato 3 settembre, nella chiesa barocca di San Matteo, in via dei Perroni.

a-cristel01

La polizia municipale e forze dell’ordine della città pugliese è mobilitata da ore per l’arrivo dei vip invitati e deve tenere a bada i curiosi.

a-cristel02

Chi partecipa a cerimonia e festa

Tra questi, Mara Venier con il marito Nicola Carraro, Toto Cutugno, Michele Placido, le stiliste Laura e Lavinia Biagiotti che vestono Romina Power, la fashion blogger Chiara Nasti e la showgirl Francesca Lodo, testimonial della linea di costumi CrisBerry firmata da Cristel.

a-cristel03

Si aggiungono Lino Bandi, Boy George, leader dei Culture Club, Jennifer Aniston e Jennifer Lawrence.

a-cristel04

In chiesa con l’Ape Car

Gli sposi sono arrivati insieme ai genitori a bordo di un’Ape Car. A bordo c’erano anche le sorelle della sposa, Romina Junior, che indossava un abito verde, e la piccola Jasmine, la figlia avuta dal cantante con Loredana Lecciso.

a-cristel05

Cristel indossava un un lungo abito di tulle e pizzo con la schiena scoperta su cui ricadeva un velo lunghissimo. I capelli erano in uno chignon decorato con foglie dorate.

a-cristel06

Nozze con faida oggi in casa di Al Bano, Cristel non invita la Lecciso: “Non ce la voglio”

aaaacristellecciso

Dopo un periodo negativo, una buona notizia per Al Bano. La figlia, Cristel Carrisi, avuta 31 anni fa da Romina Power, si sposa con Davor Luksic (nella foto d’apertura e sotto insieme), 34 anni, imprenditore croato considerato uno degli uomini più ricchi del suo Paese. Ha infatti un patrimonio di 170 milioni di euro e lavora in tutto il mondo occupandosi di resort e alberghi di lusso.

aaacristel02

La cerimonia a Lecce il 3 settembre

I due stanno insieme da 4 anni e convolano a nozze alle 18 oggi, sabato 3 settembre, nella chiesa di San Matteo di Lecce. Tra gli invitati, oltre 200, anche vip hollywoodiane come Jennifer Lawrence e Jennifer Aniston. Ci saranno anche Mara Venier, Toto Cutugno, Michele Placido, le stiliste Laura e Lavinia Biagiotti, la fashion blogger Chiara Nasti e la showgirl Francesca Lodo. Tra le persone non invitate, invece, non c’è Loredana Lecciso la soubrette che è anche l’attuale moglie del papà della sposa, Al Bano (nella foto sotto insieme).

aaalecciso

Cristel: “Non sono interessata ad avere a che fare con lei”

Perché la moglie del padre della sposa è stata esclusa? La storia viene da lontano, una specie di faida familiare che non è mai stata superata. Cristel Carrisi dice infatti: “Abbiamo due caratteri diversi, il miglior modo di avere un rapporto con lei, per me, è non averlo. Prima ero troppo piccola per poter evitare un dialogo. Oggi non sono più interessata”.

a-cristel

“Rispetto le questioni di famiglia”

Loredana Lecciso ha commentato in questi termini: “Ho troppo rispetto per questa questione e come ho già detto preferisco non parlarne. Per rispetto, su questo matrimonio faccio un passo indietro. Preferisco non entrarci, nemmeno in punta di piedi. Amo Al Bano, ma gli equilibri in una famiglia sono molto importanti e io in questo caso non c’entro”. Sua figlia, Brigitta Cazzato, invece, sarà la damigella della sposa.

a-cristelbacio

 

Cellino San Marco: incendio doloso a casa di Al Bano, carbonizzato il portone, le notizie del 3 maggio 2016

Periodo davvero nero per Al Bano. Dopo la morte della nipote (sotto la notizia), il cantante è stato svegliato nel corso della notte dal fratello Franco Carrisi perché la casa natale di Cellino San Marco ha preso fuoco. L’incendio è doloro e gli autori del gesto non sono ancora stati identificati. Di certo, hanno verificato vigili e carabinieri, ci sono tratte di benzina.

aaaacasaalbano

Si è temuto per gli edifici accanto

L’immobile, che si trova in via Giuseppe di Vittorio ed disabitato da qualche anno, ha riportato qualche danno, soprattutto al portoncino, che è stato carbonizzato. Il problema, quando si sono sviluppate le fiamme, ha riguardato anche gli edifici limitrofi, dato che la casa bruciata è al centro del paese. È la casa della madre di Al Bano e spesso è stata vista in tv perché il cantante spesso si è fatto intervistare lì davanti.

aaaalbano

“Voglio fare come il papa con Ali Agca”

“È stata la prima notizia della giornata”, ha detto il cantante, “e mi chiedo perché? Vorrei sapere chi è stato non per punirlo, ma per capirlo. Mi piacerebbe fare come ha fatto il grande papa Giovanni Paolo con Ali Agca”.

 

Lutto in casa Carrisi, morta la nipote di Albano, Romina: “L’amavo” (video), le notizie del 6 aprile 2016

Nuovo dramma familiare nella famiglia Carrisi, dopo la misteriosa scomparsa di Ilenia e la fine del matrimonio tra Al Bano e Romina Power. È infatti morta Natascia Carrisi (nella foto sotto), la figlia maggiore di Franco, fratello di Al Bano. A confermare la notizia è Romina Power, che alla nipote era molto legata e che su Facebook ha scritto: “Sono molto triste. Le volevo molto bene! E lei ne voleva a me”.

aaanatasciacarrisi

Il padre cantante negli anni Settanta

Il padre di Natascia Carrisi fu noto nel mondo della musica come Kocis (sotto un suo brano noto ai tempi in cui uscì). Nato a Cellino San Marco nel 1947, era fratello di Al Bano nonché cantautore italiano che a metà degli anni Settanta si ritirò dalla scena musicale e sposò la figlia di un imprenditore di Cellino da cui ebbe tre figli: Natascia, Rosita e Marco.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto