Caos aeroporti: oggi sciopero dei dipendenti Alitalia e Meridiana

Voli a rischio oggi, martedì 5 luglio. Malgrado il recente appello dell’amministratore delegato Cramer Ball, lo sciopero di piloti e assistenti di volo di Alitalia, in programma dalle 11 alle 15, è stato confermato dai sindacati. Problemi creerà anche lo stop di Meridiana, che si ferma sempre oggi a causa della cancellazione per i dipendenti dei voli gratuiti per raggiungere il posto di lavoro.

aaaalitalia02

Prima astensione da anni

Lo sciopero di Alitalia, il primo dopo molti anni, “ha argomenti legati alle condizioni di vita e di lavoro delle persone, su cui si riversano decisioni aziendali mai discusse preventivamente”. Così la Filt Cgil, che con Fit-Cisl, Uiltrasporti e Ugl Trasporto aereo ha proclamato l’agitazione, spiega i motivi che hanno convinto i sindacati a incrociare le braccia.

Le ragioni dei lavoratori

“Sono aumentati gli orari di lavoro”, attacca ancora la Filt, “si utilizzano procedure di licenziamento individuale a nostro parere fuori dalle norme, si eliminano agevolazioni decennali che consentono a lavoratori pendolari di spostarsi e attenzioni al personale che ha condizioni familiari e personali molto delicate”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto