Virginia Raggi? “Una bambolina imbambolata”: bufera su De Luca (video)

Ormai non si capisce più se si tratta del governatore della Campania o dell’efficace imitazione che ne fa Crozza. Stavolta, però, il putiferio l’ha scatenato il vero De Luca, intervendo alla direzione di ieri del Pd e attaccando il nuovo sindaco di Roma (o sindaca, fate voi) Virginia Raggi, che già ha le sue gatte da pelare con le opposte richieste che le fanno i 5Stelle sulla nuova giunta e dintorni.

Ma De Luca (nella foto in basso) ha deciso di darle una mano,  a modo suo, dicendo: “Ho visto la Raggi affacciata al balcone del Campidoglio, una bambolina che mi faceva tenerezza. Ora la vedo bambolina imbambolata”. Queste le parole del governatore, che potete ascoltare anche in queso video.

 

a-deluca

La Boschi critica De Luca

L’esprerssione non è stata gradita nemmeno nel suo partito. Il ministro per le Riforme costituzionali con delega alle Pari opportunità, Maria Elena Boschi, in una nota, bacchetta il governatore: “Credo che De Luca abbia utilizzato parole sbagliate e ingiuste verso Virginia Raggi. Che è una donna, una professionista ed è la sindaca di tutti i romani, avendo vinto le elezioni».

Anche Renzi la difende

“Dico a Enzo De Luca che ho condiviso larga parte del suo intervento, non le parole su Virginia Raggi che è la sindaca di Roma e che merita il nostro augurio di buon lavoro”: dice subito Matteo Renzi, replicando così all’intervento del governatore campano. ”

Cuperlo: “Merita rispetto”

“Virginia Raggi merita rispetto come avversario, come sindaco e come donna”: aggiunge il leader della minoranza Pd, Gianni Cuperlo.

La Carfagna: “Medioevo politico”

Non meno forte, su Twitter, la reazione di una diretta avversaria politica di De Luca in Campania, come Mara Carfagna, portavoce del Gruppo di Forza Italia alla Camera: “Condivisibile o no, l’impegno di Virginia Raggi dimostrerà che non è una bambolina. In barba a Vincenzo De Luca e a chi lo applaude”, scrive la Carfagna.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto