Avellino: violenze alle elementari, nei guai 4 maestri tra i 46 e i 66 anni

I carabinieri del comando provinciale di Avellino sono stati incaricati di eseguire misure coercitive emesse dal gip su richiesta della locale procura della Repubblica nei confronti di 4 insegnanti, di età compresa tra i 46 e i 66 anni e residenti nelle province di Avellino e Salerno.

Uno è accusato anche di violenza sessuale

Sono accusati di ripetuti maltrattamenti nei confronti di minori e, per uno di loro, anche del reato di violenza sessuale. I reati, secondo l’ipotesi accusatoria, sarebbero stati compiuti dagli insegnanti di scuola elementare ora al centro dell’indagine nei confronti dei loro alunni.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto