Le 12 mosse per trasformare il bagno in un luogo “green”

Dalla carta alle confezioni dei medicinali. Ecco qualche consiglio per rendere il bagno, uno dei luoghi della casa dove si concentrano i maggiori sprechi ambientali, in un luogo più ecocompatibile. Questa infografica renderà tutto molto più semplice.

1 La vecchia tendina di plastica della doccia non ti serve più? Riciclala. Puoi usarla come riparo per i panni stesi in caso di pioggia o umidità, o come base per proteggere il pavimento della cameretta quando i tuoi figli ti chiedono di pitturare.

2 Metti il timer alla tua doccia. Il getto d’acqua medio di un “telefono” della doccia ne consuma 9 litri al minuto. Conta quanti minuti impieghi per lavarti, e “taglia” il tempo di almeno un terzo.

3 Scegli la carta igienica ecologica. La trovi negli stessi canali di vendita di quella tradizionale, ed è fatta con carta riciclata e senza uso di sbiancanti ottici. Se vuoi sentirti più garantito cerca quella con il marchio ecolabel.

4 I cartonicini della carta igienica possono essere facilmente riciclati. Sono utilissimi, per esempio, per proteggere in giardino i semi che stanno germogliando, riparandoli da vento e intemperie.

5 Mettici una pianta. Una pianta in bagno aiuterà a tenere l’ambiente più pulito, ossigenando l’aria.

6 Non comprare buste su misura per il cestino della spazzatura. Utilizza invece i sacchetti della spesa. Riutilizzarli è comunque più ecologico che cestinarli, anche se fai la raccolta differenziata.

7 Chiudi l’acqua quando ti lavi i denti e le mani.

8 Non buttare via il vecchio spazzolino. È utilissimo per pulire negli interstizi e per lucidare i gioielli.

9 Usa lampadine a basso consumo energetico. Anche se costano di più ti garantiscono un risparmio dal 25% all’80%.

10 Non gettare i flaconi dei vecchi medicinali. Sono utilissimi per conservare bottoni, aghi, piccoli set da cucito, oppure chiodi e piccoli bulloni.

11 Anche per i piccoli dispositivi elettrici che usi in bagno vale la stessa regola degli altri: spegnili, controlla che non siano in stand by. Sono inutilmente nergivori.

12 Se puoi, scegli detersivi concentrati o sfusi (ridurrai il packaging). Si calcola che se solo il 20% dei 320 milioni di detergenti venduti nel mondo fosse in froma concentrata salveremmo più di 3.500 tonnellate di plastica all’anno.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto