Autostrade in sciopero oggi e domani, rischio code ai caselli

“Confermato lo sciopero di 4 ore domenica 5 e lunedì 6 giugno di tutti gli addetti delle autostrade”. A proclamarlo unitariamente Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Sla Cisal e Ugl “a seguito dello stato di agitazione indetto il 23 maggio per il mancato rinnovo del contratto nazionale autostrade e trafori”. Dunque rientro difficile dopo ponte del 2 giugno. Il rischio più grande è quello di fare lunghw coda ai caselli.

aaascioperoautostrade2

Negati aumenti in stipendio

“Nonostante la disponibilità a ricercare soluzioni condivise per accelerare il percorso negoziale e dare il giusto aumento retributivo ai lavoratori del settore, uno dei più ‘profittevoli’ nel panorama industriale italiano”, spiegano i sindacati, “le associazioni datoriali Fise e Federreti hanno ribadito la richiesta di scontare dai futuri aumenti contrattuali le quote di salario che ritengono di avere erogato in eccesso in occasione dell’ultimo rinnovo”.

 

Aumento della flessibilità ingiustificato

Inoltre “le parti datoriali”, scrivono ancora i rappresentanti dei lavoratori, “hanno avanzato richieste di modifiche normative finalizzate a conseguire aumenti di produttività e flessibilità totalmente ingiustificati, considerando gli straordinari risultati conseguiti da tutte le aziende del settore”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto