La Cassazione boccia il metodo Stamina: rischioso e inefficace

Dopo tante polemiche una certezza sul “Metodo Stamina”. E arriva dalla Cassazione, secondo la quale a Stamina “non può annettersi alcuna validità scientifica”.

Sono emersi, invece, “una serie di rischi” collegati alla “attività di estrazione e re-inoculazione delle cellule staminali poste in essere fuori dalle dovute precauzioni e al di fuori delle procedure richieste dalla legge”.

 

Nessun dissequestro dei materiali

Lo afferma la Corte di  Cassazione nelle motivazioni sul “no” con cui ha bocciato il metodo, respingendo anche la richiesta di dissequestro dei materiali per le infusioni del metodo presso gli Spedali Civili di Brescia.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto