Tutto Leo (da Vinci): dalle macchine volanti alle invenzioni in cucina

Si dice Leonardo da Vinci e si pensa all’essenza stessa del genio. Ingegnere, architetto, artista, cuoco, intrattenitore, musicista, scultore: su Leonardo si sono spese nel tempo molte parole, senza mai riuscire a definire la sua grandezza.


Esce ora un bell’albo, illustrato da Lorenzo Terranera e scritto da Luisa Mattia e Alberto Nucci Angeli, intitolato LEO (Lapis Edizioni, 48 pagine, euro 14,50) che ci propone, fin dall’immagine di copertina, una ulteriore chiave di lettura: Leonardo aveva la genialità dell’infanzia!
Il libro, nato dalla costola di uno spettacolo teatrale di grande successo a cui Consumatrici.it ha dedicato un ampio servizio a febbraio 2016, racconta di un Leonardo vecchio e bambino al tempo stesso.
La voce delicata dell’artista conduce il lettore attraverso le tappe della sua vita, lo porta – grazie anche alla forza delle illustrazioni – dentro gli ambienti che lo hanno visto prima crescere e poi affermarsi nel dispiegarsi della molteplicità dei suoi talenti.

 

Dalle macchine per volare alle cucine
Il racconto, dunque, accompagna chi legge dal sogno delle macchine per volare attraverso la bellezza dei dipinti fino alle cucine, dove Leonardo si dilettava a inventar ricette per i suoi ospiti. L’eleganza essenziale del testo si unisce alla rigorosa ricostruzione storica, in un libro che celebra bellezza, genialità e infanzia.

Qui il link alla scheda della casa editrice.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto