Tanta neve sul Nord: Torino tutta in bianco

Il maltempo era atteso, ma tanta neve a bassa quota no. Invece ci sono state nevicate a sorpresa al Nord, anche a bassa quota. Stamattina Torino, per la prima volta della stagione e ormai ad un passo dalla primavera, si è risvegliata coperta dai fiocchi di neve. Pronto il piano anti-neve del Comune, con sgombraneve e spargisale in azione.

aaaatorinobiancadue

Anche in Romagna strade imbiancate

Anche in provincia di Forlì, in Romagna, le strade si sono ammantate di bianco. Neve sull’A6 Torino-Savona.

Colpita la Valbormida in Liguria

La forte nevicata ha colpito la Valbormida in Liguria. Dopo diverse ore, si è sbloccata la situazione sull’A6 ad Altare (Savona) dopo lo stop dei mezzi pesanti e delle auto in transito per la fitta nevicata. Il tratto oltre Carcare è stato pulito dai mezzi spazzaneve, ora è transitabile.

aaatorinobiancauno

Consumatrici.it l’aveva annunciato…

Ma Consumatrici.it fin dai giorni scorsi aveva annunciato l’arrivo delle nevicate.

Avevamo scritto: “Breve parentesi soleggiata, quella del mattino di venerdì 4 marzo, perché si conclude nel giro di qualche ora perché è in arrivo una nuova perturbazione che nel fine settimana porterà ancora forte maltempo su ampie zone della penisola. Secondo Edoardo Ferrara, meteorologo di 3bmeteo.com, infatti tornano “piogge e temporali in particolare al nord e tirreniche, più occasionali sulle restanti regioni. Attese piogge forti in particolare ancora su Liguria, Prealpi, pedemontane del Nord, Friuli Venezia Giulia, Toscana, specie settentrionale; su queste zone possibili picchi anche di oltre 100 millimetri”.

Atteso fino a un metro e mezzo di neve

Torna anche la neve su Alpi e Prealpi, attesa nella giornata di sabato pure sulle pianura del Piemonte e dell’alta Lombardia. Dunque potrebbero imbiancarsi le città di Torino, Domodossola, Asti, Varese, oltre alle colline dell’entroterra ligure. Copiose le nevicate attese su Alpi Marittime, Ossola, Orobie, Dolomiti, Carnia e su tutta la fascia prealpina: la coltre potrebbe inspessirsi anche di un metro e mezzo”.

Previsioni quanto mai tempestive!

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto