Rivoluzione Ikea: mobili in affitto e quelli usati saranno rimessi a nuovo

Ikea cambia. Il colosso svedese dell’arredamento inizia a offrire mobili a noleggio aprendo la strada a un nuovo modello di business. Lo riporta il Financial Times, sottolineando che l’esperimento parte in Svizzera per poi allargarsi ad altri mercati. “Lavoreremo con i nostri partner in modo da facilitare il noleggio”, spiega Torbjorn Loof, l’amministratore delegato di Inter Ikea, la società a cui fa capo il marchio Ikea, in un’intervista al Financial Times.

Si punta a modelli di abbonamento

“Una volta terminato il periodo di noleggio”, aggiunge, “i mobili vengono restituiti e se ne possono affittare degli altri. Invece di buttarli via noi li rimettiamo a nuovo e potremmo venderli, allungando così il ciclo di vita dei prodotti”. Ikea si augura di poter arrivare a un modello di abbonamenti per diversi tipi di arredamento.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto