MotoGp: Marc Marquez operato al braccio per 11 ore, forse torna a maggio 2021

Marc Marquez si è sottoposto per la terza volta a un intervento chirurgico all’omero del braccio destro, l’arto fratturato in un incidente nella prima gara 2020, il Gp di Spagna dello scorso luglio, che gli ha fatto perdere l’intera stagione. Dopo le indiscrezioni dei media spagnoli è arrivata la conferma della Honda.

Marquez potrebbe tornare a gareggiare non prima del maggio 2021, perdendo quindi le prime gare del Mondiale 2021.

Il supercampione del mondo è entrato ieri mattina molto presto nell’ospedale Ruber Internacional di Madrid, dove in giornata sarebbe avvenuto l’intervento.

L’operazione all’omero destro presso la Clínica Ruber Internacional di Madrid è durato 11 ore per il pilota spagnolo, fermo dallo scorso 19 luglio quando si infortunò durante Gp di Jerez, il primo della stagione.

Si tratta del terzo intervento del genere per Marquez che ha deciso di tornare sotto i ferri a causa dei problemi riscontrati durante la riabilitazione, molto più lunga rispetto ai tempi inizialmente previsti.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto