Mondiale Volley donne: l’Italia travolge la Cina 3-1, quinta vittoria consecutiva

L’Italia travolge le fortissime cinesi per 3-1, con la quinta vittoria consecutiva ai mondiali giapponesi. Il quarto set finisce col punteggio di 25 a 20 per la squadra di Mazzanti. Ora le azzurre lasciano Sapporo e partono per Osaka, dove si svolgerà la seconda fase di questo mondiale, a partire dal 7 ottobre.

Grandissima prova delle italiane, che hanno fatto registrare 5 vittorie e hanno 15 punti, punteggio pieno.

L’Italia aveva perso il primo set

L’Italia perde il primo set, ma si rifà nel secondo. E così Italia-Cina è sull’1 a 1. Le cinesi, campionesse olimpiche in Brasilem vincono il primo set con un netto 25-20. Ma perdono il secondo con un 24-26, che paga le azzurre meno di quanto meritassero. Si va al terzo.

E nel set successivo appare un netto predominio della squadra di Mazzanti, che domina il cmapo con lucidità e intelligenza. Il set finisce 25-16 per le azzurre. Italia avanti 2-1, dopo che aveva perso il primo set.

Nella foto in basso una delle protagoniste azzurre, Paola Egonu.

 

Diretta su RaiSport

Dopo la Turchia, superata in 3 set, arriva un altro impegno importante per l’Italia ai mondiali giapponesi. Oggi, giovedì 4 ottobre, alle 12,20 l’Italia affronterà la Cina.

Diretta tv su RaiSport e in streaming su Rai Play.

Vincere questa partita significa aumentare le possibilità di qualificazione alla terza fase, una sconfitta complicherebbe il cammino prima delle partite con Russia e Stati Uniti.

La partita con la Turchia del 3 ottobre

Inizia bene l’Italia di Mazzanti la difficile sfida contro la Turchia, allenata da un italiano, Guidetti. Le azzurre conquistano, infatti, il primo set, condotto sempre in testa e concluso con un netto 25-19.

Bene soprattutto Chirichella, Danesi, Egonu e Bosetti. Ma tutto ha girato bene.

 

Faticoso secondo set

Più faticoso per le italiane il secondo set. Le azzurre sembrano anche smarrire il filo. Ma alla fine si riprendono e chiudono la seconda fase con il punteggio di 25-21. Vediamo se il terzo set servirà a concludere questa temuta sfida.

Trionfale terzo set

Il terzo set per le azzurre è una marcia trionfale. Le temute turche di Guidetti cedono in un colpo solo. Finisce 25-12, risultato inatteso alla vigilia. Quattro vittorie consecutive: finora una grande squadra italiana in Giappone.

Domani, giovedì 4 ottobre, alle 12,20 l’Italia affronterà la Cina.

 

Le prime tre vittorie dell’Italia

Terza vittoria per l’Italia di Mazzanti al mondiale di volley femminile in Giappone. Le azzurre di Chirichella&C sconfiggono  3-0 anche Cuba.

Era l’ultima delle partite sulla carta più facili per le italiane che non hanno lasciato spazio alle caraibiche. Per l’occasione variazione tattica nella Nazionale: Paola Egonu – top scorer con 15 punti – è stata schierata schiacciatrice insieme a Bosetti, con Serena Ortolani opposto. Una soluzione da provare in vista delle gare decisive del girone, che l’Italia ora comanda a punteggio pieno.

Oggi alle 6,40 nuova prova contro la Turchia e giovedì alle 12,20 contro la Cina). La diretta tv è prevista, come sempre finora, su Rai2.

Le notizie del 1° ottobre

Prosegue bene l’avventura giapponese del mondiale delle donne del volley. L’Italia vince 3-0 anche con il Canada e vola a quota 6 in testa alla classifica, in attesa del primo big match del girone tra Turchia e Cina.

Le azzurre avevano battuto alla prima uscita la Bulgaria. L’avventura di Sapporo sembra iniziata sortto i migliori auspici per la squadra guidata da Davide Mazzanti.

Domani, martedì 2 ottobre, le azzurre devono affrontare una rivale temibile come Cuba.

Il Ct Mazzanti ha detto che oggi òe ragazze dovranno “gestire bene il giorno di riposo, pensando anche a quello che ci aspetta. Sarà importante ricaricare le energie, perché sappiamo bene che ci giocheremo nelle ultime due partite del girone (Turchia e Cina) una parte importante delle nostre chances per di qualificarci alla terza fase”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto