Milano: venerdì sciopero di 4 ore del trasporto locale, il 22 tocca a Trenord

Rientro in città con sciopero dei mezzi pubblici a Milano: venerdì prossimo, 6 settembre, è previsto quello di Atm a Milano che coinvolgerà bus, tram e metropolitane. L’agitazione del personale viaggiante e di esercizio è prevista dalle 18 alle 22. La protesta è stata indetta dal sindacato “Sol Cobas operai in lotta” contro la gestione del trasporto pubblico milanese.

Le ragioni sindacali

“Come Sol Cobas siamo, in definitiva, fortissimamente contrari alla solita, vecchia religione di stampo capitalista di mettere i lavoratori, i salari, i diritti, oltre che i servizi nel tritatutto e nelle mani del minor offerente. Siamo perciò favorevoli all’affidamento diretto, in house, ad Atm del servizio di trasporto pubblico locale dell’area metropolitana di Milano” ha scritto in una nota il sindacato.

A fine mese

Dunque, per venerdì 6 settembre Milano sarà nuovamente interessata da uno sciopero del trasporto locale, a cui seguirà, il 22 settembre, quello di Trenord proclamato da Orsa Ferrovie. Si tratterà di uno sciopero regionale della durata di 22 ore, dalle ore 3 del 22 settembre alle ore 2 del 23 settembre. In quel frangente i pendolari che si sposteranno in treno dovranno tenersi aggiornati in quanto molti convogli potrebbero essere cancellati o subire forti ritardi.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto