Torino: guida ubriaco un’autocisterna e travolge 2 auto, un morto e 4 feriti

Si è messo al volante di un’autocisterna ubriaco e ha imboccato la tangenziale di Torino scontrandosi frontalmente 2 chilometri più avanti con una Renault Scenic. Il bilancio dell’incidente è di un morto e 4 feriti. A rimanere ucciso nel giorno del suo compleanno è stato un uomo di 63 anni, Pierluigi Toselli, di Monasterolo di Savigliano (Cuneo).

Una donna grave al Cto

L’uomo guidava l’auto travolta dall’autocisterna pressi del Sito Interporto ad Orbassano e con lui c’era la moglie. Il conducente dell’autocisterna, un cittadino polacco, è stato arrestato per omicidio stradale. Anche lui è rimasto ferito nel ribaltamento del mezzo pesante, riportando fratture alle gambe. La moglie della vittima è stata ricoverata al Cto di Torino in gravi condizioni.

Oltre 20 mila libri di idrossido di sodio

Coinvolti dello scontro che un uomo e una donna a bordo di una Fiat Panda e che ora si trovano all’ospedale San Luigi di Orbassano. L’autocisterna trasportava più di 20 mila litri di idrossido di sodio.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto