Brindisi, getta acido sul marito: ustioni sull’80% del corpo, arrestata

Sono stabili ma gravissime le condizioni dell’uomo di 52 anni ricoverato nel pomeriggio di ieri, lunedì 3 agosto, nel reparto di rianimazione dell’ospedale Perrino di Brindisi dopo che la moglie, una donna di 53 anni, gli ha gettato addosso un acido, probabilmente un disincrostante che gli ha provocato ustioni sull’80 per cento del corpo.

Non si stavano separando

È avvenuto nel quartiere Commenda. L’uomo, che era seduto in automobile, una Fiat Cinquecento, ha riportato lesioni soprattutto al torace, ma anche in altre parti del corpo. I due non sono in fase di separazione, vivono insieme. La donna è stata arrestata da agenti della squadra mobile della questura.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto