Incidente di Roma: torna in libertà il rom di 19 anni

Torna in libertà Samuele H., il rom di 19 anni accusato del concorso in omicidio di una donna filippina e del ferimento di altre otto persone nell’incidente avvenuto il 26 maggio, a Roma. Lo ha deciso il gip al termine dell’interrogatorio di garanzia.

aaaamaggiorenne

Il magistrato ha convalidato il fermo disponendo, però, la scarcerazione del ragazzo. Per questa vicenda sono – invece – detenuti, nel carcere minorile di Casal del Marmo, il fratello di Samuele e la giovane moglie di 17 anni.

Nei giorni scorsa la sorella dei due ragazzi ha detto che la madre ha aiutato la polizia a rintracciarli.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto