Torna Spelacchio in piazza Venezia, dall’8 dicembre luci accese grazie a Netflix

È arrivato l’albero di Natale in piazza Venezia a Roma, già ribattezzato come il suo predecessore “Spelacchio'”, ma solo per rievocare un nome che l’anno scorso ebbe un grandissimo, benché denigratorio, successo.

L’abete naturale che illuminerà il centro della Capitale nelle festività natalizie quest’anno proviene da Cittiglio in provincia di Varese ed è sponsorizzato da Netflix. Da oggi inizieranno le operazioni di installazione e allestimento dell’abete che verrà, poi, ufficialmente acceso e inaugurato come da tradizione l’8 dicembre alla presenza della sindaca Virginia Raggi, che ha invitato i romani all’evento.
L’abete, a costo zero per l’amministrazione comunale, perché pagato dallo sponsr Netflix, è alto più di 20 metri e sarà addobbato con 60.000 luci a led e 500 sfere color argento e rosso.

Sarà posizionato nel passaggio tra le due aree verdi centrali di piazza Venezia, dove già è stato delimitato lo spazio che lo accoglierà.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto