L’Hellas Verona batte il Cittadella 3-0 e torna in serie A, dopo un finale palpitante

L’Hellas Verona è la terza squadra promossa in serie A, dopo Brescia e Lecce.

I gialloblù del tecnico Alfredo Aglietti, subentrato nel corso della stagione a Fabio Grosso, hanno ottenuto il ritorno nella massima serie grazie al successo per 3-0 sul Cittadella nella finale di ritorno dei play off.

Le reti di una partita rocambolesca, conclusa con il Cittadella ridotto in 9, sono state segnate da Zaccagni (27′ pt), Di Carmine (24′ st) e Laribi (38′ st). All’andata il Cittadella aveva vinto per 2-0 e sale quindi il Verona mentre sfuma il sogno della formazione di Venturato.

Le lacrime del Cittadella

Alla fine ci sono le lacrime del piccolo grande Cittadella che si mischiano alla pazza gioia e al sollievo del Verona, che ribalta il 2-0 dell’andata della finale playoff, Il Verone vince 3-0 con i gol di Zaccagni (nella foto), Di Carmine di tacco e Laribi e contro un avversario ridotto in 9. I veronesi con Brescia e Lecce entrano nella nuova serie A.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto