Il caffè, l’Efsa: fino a cinque tazzine al dì non fa male

Il caffè? Un maschio adulto può berne in sicurezza fino a 5 tazzine al giorno. È il verdetto dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa), che ha pubblicato un proprio parere scientifico sulla sicurezza del comune eccitante. Nel parere si tiene conto del consumo di caffeina assunta da qualsiasi fonte alimentare (anche in associazione a esercizio fisico), e sui possibili rischi da consumo di caffeina associata ad alcol e ad altre sostanze che si trovano nelle cosiddette bevande energetiche.
Si parla anche di sinefrina, sostanza sempre più utilizzata negli integratori alimentari dimagranti.

 

Fino a 400 mg
Nel rapporto completo (di cui si può scaricare qui un estratto ), si legge che l’assunzione di caffeina fino a 400 mg al giorno (circa 5,7 mg per chilo di peso corporeo al giorno), consumata nel corso della giornata, “non pone problemi di sicurezza per gli adulti sani della popolazione in genere, fatta eccezione per le donne in gravidanza”.

 

Tè, caffè e cola
Considerato che una tazzina di caffè espresso contiene circa 80 mg di caffeina, un adulto maschio può assumere fino a 5 tazzine al giorno.
Naturalmente questo calcolo non tiene conto delle altri possibili fonti di caffeina, come il tè, integratori, bevande come la coca cola o gli energy drink. In basso c’è però uno schema, realizzato dall’Efsa, in cui sono stati inseriti i dati relativi al contenuto di caffeina dei principali alimenti.

aaa-tabella

 

E quanta ne consumiamo….

aaa-dosicaffeina

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto