Gli auguri scatenano un virus: dati e password rubati su Whatsapp per le Feste

Telefoni infettati dal virus di Capodanno trasmesso via Whatsapp. È quanto sta accadendo in queste ore, con decine di utenti che hanno inavvertitamente cliccato sul classico link con un malware “camuffato” da innocente messaggio d’auguri. A spiegarlo è laleggepertutti.it, che ha diffuso il testo allegato al messaggio con virus: “[Nome mittente] ti ha inviato un messaggio privato!! Clicca ORA questo link per leggere il messaggio”, quanto ricevuto dagli utenti, accompagnato da una serie di emoji e dal link con il malware.

Banner scatenati

Il risultato del clic? “Dati hackerati, dal primo all’ultimo. Password, accesso ai social, rubriche, messaggistiche: tutto è passato (almeno potenzialmente) nelle mani dei malintenzionati. Che non è detto li utilizzino, chiaramente. Ma già di per sé”, spiega ancora laleggepertutti.it, “sapere di avere il cellulare ‘sotto controllo’ non fa piacere a nessuno. Nella migliore delle ipotesi, la navigazione sui browser potrebbe diventare infernale, con banner pubblicitari di tutti i tipi che si aprono al semplice passaggio dell’utente. Con il rischio di attivare servizi a pagamento che si rinnovano in automatico, così come è già successo in passato”.

Come liberarsi

Il consiglio è quindi quello di effettuare un backup dei dati e quindi resettare il telefono o, per i meno esperti, di portare il telefono in assistenza.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto