Agenti patogeni nella mortadella Bologna Igp di Conad: via un lotto

Conad richiama la mortadella Bologna Igp Freschi & Convenienti commercializzata a proprio marchio. La causa – scrive la catena della grande distribuzione organizzata – sta in una non conformità riscontrata in un lotto – il 26937039 – che porta a ipotizzare la presenza di microrganismi potenzialmente patogeni.

Sostituzione o rimborso del prodotto

La confezione è quella da 100 grammi da consumarsi preferibilmente entro il 1° novembre 2019 ed è prodotta per conto di Conad da Grandi Salumifici Italiani di Noceto (Parma). Per “tutelare la sicurezza dei consumatori”, annuncia l’azienda, “raccomandiamo ai clienti che fossero in possesso di confezioni appartenenti al medesimo lotto di riconsegnarlo in qualsiasi punto di vendita Conad, che provvederà alla sostituzione con altro prodotto o al rimborso”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto