Sono una mamma e due figli di Ariccia le vittime dell’Autosole di ieri

Tre persone sono morte in un terribile incidente stradale avvenuto sull’Autosole tra Orte e Orvieto. Si è poi saputo che un’intera famiglia è stata sterminata dal rogo: una mamma (nelle foto che vedete) e due figli. La notizia è confermata da vigili del fuoco e polizia stradale. Le tre vittime viaggiavano su una Fiat Punto che è stata tamponata, per cause in corso d’accertamento, da un autocarro che trasportava idrogeno. In seguito all’urto l’auto si è incendiata e le persone a bordo sono morte carbonizzate.
Secondo una prima ricostruzione della polizia stradale, la Fiat Punto ha rallentato sulla corsia di marcia e il camion cisterna l’ha quindi tamponata.

aa-dicesaredue

L’auto si è girata di 36o gradi e ha preso fuoco

L’auto ha sbattuto contro il guard-rail di sinistra, girandosi su se stessa e prendendo fuoco.

Sul posto sono intervenuti il comandante della polizia stradale di Terni Katia Granga e il sostituto procuratore di Terni Tullio Cicoria.

 

Una mamma e due figli le vittime

Si è poi saputo che le vittime dell’Autosole sono una madre e due figli. Si tratta di Anna Di Cesare, 48 anni, Matteo e Samuele Travaglini, 20 e 13 anni, tutti di Ariccia.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto