Addio alle monete da 1 e 2 centesimi: al supermercato prezzi arrotondati a 5

Conad dice addio alle monetine da 1 o 2 centesimi. La catena di supermercati, infatti, ha deciso di arrotondare il conto della spesa, per eccesso o per difetto, al multiplo di 5 centesimi più vicino. È l’effetto dello stop alla produzione delle monetine deciso dallo Stato l’anno scorso e, una volta esaurite le scorte rimaste, in alcuni punti vendita dell’Emilia Romagna è apparso un volantino “Da Conad si arrotonda”. L’iniziativa, però, fa sapere Conad, si espanderà progressivamente in tutti supermercati del gruppo.

La nota dell’azienda

“Non è stata una scelta presa a cuor leggero, purtroppo gli istituti di credito non sono più in grado di fornire questo tipo di valuta nelle quantità necessario”, si legge in una nota dell’azienda. Tuttavia, sarà sempre possibile pagare l’importo esatto nel caso il cliente abbia le monete contate, così come non ci saranno arrotondamenti utilizzando carte e bancomat”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto