Sassari, donna di 44 anni muore in ambulanza: cause ignote, disposta l’autopsia

Inchiesta della procura di Sassari sul decesso di una donna, Giuseppina Mellino, 44 anni di Siligo (Sassari), morta il 31 dicembre a bordo dell’ambulanza che la stava trasportando all’ospedale di Sassari. Sul corpo della donna è stata disposta l’autopsia, così da accertare eventuali responsabilità. È quanto riferisce oggi il quotidiano La Nuova Sardegna.

Già vista dalla guardia medica

Secondo una prima ricostruzione, il giorno prima i familiari avevano fatto intervenire la guardia medica di Thiesi, che le ha prescritto dei farmaci e l’ha invitata a contattare immediatamente il medico di famiglia se a distanza di 24 ore la situazione non fosse migliorata. Il 31 dicembre, sentendosi ancora peggio, Giuseppina Mellino ha richiesto l’intervento del medico di famiglia.

Stabilizzata sul posto

È stato il medico che ha immediatamente fatto arrivare a casa della donna gli operatori del 118. Dopo averla stabilizzata, l’equipe sanitaria l’ha fatta salire sull’ambulanza medicalizzata, dove è deceduta. Sarà ora l’autopsia a chiarire le cause della morte.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto