Nuova ondata di maltempo: allerta rossa su Trentino e Veneto

Di nuovo nella morsa del maltempo. Una nuova e intensa perturbazione atlantica ha raggiunto il Paese e per oggi, giovedì 1° novembre, porta piogge ovunque. Il team del sito IlMeteo.it avvisa che la giornata di Ognissanti sarà caratterizzata da precipitazioni diffuse su tutte le regioni, anche localmente di forte intensità e sotto forma di nubifragi. Allerta rossa per rischio idrogeologico domani su buona parte del Veneto e sulla provincia di Trento. Lo indica un nuovo avviso meteo della Protezione civile.

Le altre aree sotto attenzione

Particolare attenzione ancora una volta alla Liguria, specie Centro-Occidentale, al Piemonte, a tutto l’arco alpino e prealpino, soprattutto del Triveneto. Nubifragi possibili anche in Toscana, specie lungo le coste, sul Lazio fino a Roma, in Campania e al Sud su tutta la Sicilia. Torna anche l’acqua alta a Venezia, ma con circa 105 centimetri di marea. Allerta arancione, dunque, su Liguria centrale e settore occidentale del Veneto.

Sulle altre regioni

L’allerta è infine gialla su Calabria, Sicilia, Umbria orientale, Abruzzo occidentale, sui bacini centrali e occidentali dell’Emilia-Romagna, sul Friuli Venezia Giulia, su Bolzano, Lombardia, ampi settori del Piemonte, sulla Valle d’Aosta e sui settori occidentali ed orientali della Liguria

Le previsioni per domani

Antonio Sanò, direttore del sito IlMeteo.it, avvisa che il maltempo continuerà anche nella giornata di domani, venerdì 2 novembre, quando un nuovo fronte intensamente perturbato porterà altre piogge, temporali e ancora nubifragi su Lazio, Toscana, Umbria, Emilia Romagna e su gran parte del Nordest. Il direttore avverte anche che pure nel weekend, sebbene il sole farà capolino su molte regioni, le piogge non abbandoneranno totalmente l’Italia.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto