Coop per la scuola: da domani al via 5 nuovi corsi online gratuiti per gli insegnanti

Fare scuola in rete e affrontare anche temi scomodi che fanno parte sempre più del vissuto quotidiano: le fake news, l’abuso di strumenti digitali come lo smartphone ma anche l’opportunità che viceversa possono generare i social network. Ritorna, da venerdì 2 ottobre, dopo il successo del primo ciclo (14 incontri con una media di oltre 2800 partecipanti) Didattic@Insieme, 5 nuovi webinar gratuiti sul tema “Benessere digitale e cittadinanza” rivolti a insegnanti, educatori e famiglie progettati da Coop in collaborazione con l’Università di Firenze.

Gli obiettivi

Una proposta formativa di particolare attualità perché coerente con gli obiettivi di apprendimento indicati nelle Linee Guida per l’Insegnamento dell’Educazione Civica. I webinar sono aperti a un massimo di 3.000 iscritti per ciascun evento. Ai partecipanti verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Le registrazioni degli eventi saranno rese successivamente disponibili per tutti sul sito.

La proposta

La proposta formativa si inserisce nell’ambito della campagna “Coop per la scuola 2020” che si propone di sostenere le scuole del territorio attraverso la fornitura di materiali didattici e informatici e tanti altri articoli contenuti in un apposito catalogo premi che le scuole potranno richiedere gratuitamente grazie alla donazione di buoni raccolti con il collezionamento Re-Generation Guzzini da parte dei soci e clienti Coop.

La precedente edizione

La precedente edizione ha visto l’adesione di 14.000 scuole e un valore complessivo di premi donati pari a 8 milioni di euro. La campagna continua fino al 25 novembre. Il calendario dei webinar, le modalità di iscrizione e le informazioni sul catalogo premi e il collezionamento buoni sono disponibili sul sito e sulla App www.coopperlascuola.it.

Le altre attitivà

La campagna Coop per la scuola si intreccia nel 2020 con il quarantesimo dell’attività di Educazione al Consumo e alla Cittadinanza Consapevole. Dal 1980, con le prime proposte di pedagogia dei consumi all’insegna dell’imparare facendo, Coop propone ogni anno gratuitamente alle scuole di ogni ordine e grado (11.200 insegnanti e 240.000 studenti) percorsi educativi per supportare la didattica (in presenza e a distanza) stimolando bambini e ragazzi a sviluppare il pensiero critico, il consumo consapevole e la cittadinanza attiva, in linea con gli obiettivi dell’Agenda 2030 sullo sviluppo sostenibile. Informazioni e adesioni su www.saperecoop.it.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto