Truffe online: attenzione alle finte fatture elettroniche, in realtà sono virus

Le fatture elettroniche ci sono già da un po’ e aumentano le truffe online relative. Sta colpendo un po’ tutta Italia il raggiro che nelle ultime settimane ha messo in allarme cittadini e professionisti. Tutto inizia da una semplice mail, costruita in modo che sembri quella di una vera fattura elettronica, con tanto di numero progressivo.

Da segnalare alla polizia postale

Se il mittente apre il documento in pdf allegato, però, si attiva un virus si installa sul computer e può causare gravi danni, anche in termini di sicurezza per i propri dati bancari e per tutte le informazioni che si trovano nelle cartelle dei nostri pc. I nomi dei virus che vengono installati sono SLoad-ITA e Danabot. La raccomandazione per chi ricevesse queste è di segnalare quanto avvenuto alla polizia postale.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto