Maltempo: stasera prime nubi al Nord, da domani temporali e grandine

Altra settimana travagliata, dal punto di vista del meteo, quella che inizia. L’anticiclone che per la giornata di oggi, lunedì 1° aprile, continua a stazionare sull’Italia portando sole e temperature miti comincia a perdere di energia e dal Polo Nord si avvicina un fronte freddo. Secondo gli esperti del sito IlMeteo.it, a partire da domani inizia il maltempo, con temporali, grandine e neve in montagna.

I prossimi due giorni

Più nel dettaglio, fra il tardo pomeriggio e la serata di oggi si cominceremo a registrare un po’ di nubi sulla valle d’Aosta, il Piemonte, la Liguria, sull’area tirrenica e sulle due isole maggiori. Domani, martedì 2 aprile, correnti di scirocco provocano un generale aumento delle nubi su tutto il Paese con primi piovaschi sul Nord Ovest e sulla Sicilia. Ma sarà soprattutto fra mercoledì 3 e giovedì 4 Aprile che la situazione meteo sull’Italia subirà un pesante peggioramento.

In estensione su tutta Italia

“Mercoledì piogge, rovesci temporaleschi e isolate grandinate potranno interessare tutte le aree settentrionali, la Toscana, le Marche, fino all’Umbria e le aree settentrionali del Lazio”, è la previsione dei meteorologi. “Rovesci colpiranno dal pomeriggio la Calabria. Giovedì sarà probabilmente la giornata peggiore a causa della formazione di un minimo di bassa pressione che condizionerà negativamente il meteo su tutto il Paese. Forti piovaschi, temporali, con locali grandinate possibili su tutte le regioni del Nord e soprattutto su tutta la fascia tirrenica specie la Toscana, la Sardegna e il Lazio con possibili nubifragi in Liguria, a Firenze e fino a Roma. Piogge sparse al Sud”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto