Il tappo è difettoso: ritirati tutti i lotti del Vetofol, anestetico a uso veterinario

C’è un problema nella perforazione del tappo. Per questo la Norbrook Laboratories Ltd ha richiamato tutti i lotti del medicinale veterinario Vetofol emulsione iniettabile sia per gatti che per cani. Si tratta di un anestetico generale per uso endovenoso a breve durata d’azione utilizzato per procedure che durano al massimo 5 minuti. Il farmaco viene usato anche per indurre e mantenere l’anestesia generale con dosaggi incrementali o per inalazione.

Le confezioni difettose

Il prodotto è in commercio anche in Italia e queste sono le confezioni: Vetofol*1Fl 20Ml 10Mg/Ml – Aic 104504016; Vetofol*1Fl 50Ml 10Mg/Ml – Aic 104504028; Vetofol*5Fl 20Ml 10MG/Ml – Aic 104504030 e Vetofol*5Fl 50Ml 10Mg/Ml – Aic 104504042. L’inghippo insomma sarebbe nella gomma bromobutilica che fa da tappo e da cui si staccano particelle quando viene inserito l’ago. Dunque è possibile che insieme al liquido iniettabile nella siringa finiscano scorie che non ci devono essere con conseguenze anche molto gravi per gli animali.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto