Regalo di Capodanno per gli sciatori: dal 2 gennaio arriva la neve al nord

Neve in arrivo al nord per la gioia degli sciatori nell’ultimo spicchio di vacanze natalizie. Da domani 2 gennaio, infatti, sulla penisola calerà una perturbazione dalle regioni atlantiche che porterà bassa pressione dal mar Ligure al medio Adriatico. Se le vette saranno dunque coperte da un manto bianco, precipitazioni nevose si registreranno anche a bassa quota con manti dai 2 ai 6 centimetri a Milano, Bergamo, Pavia, Varese, Alessandria, Lodi, Como.

All’Epifania perturbazioni diffuse anche al sud

Meno intense le precipitazioni sul resto del Piemonte, mentre nel nord est, sulla Toscana e sul Lazio si registreranno temporali estesi fino all’Umbria e alle Marche. Andrà meglio al sud, dove persisterà il ben tempo. Poi, spostandosi verso il 6 gennaio, le perturbazioni arriveranno a comprendere anche il centro sud, fino al Lazio, la Campania e la Calabria con temporali.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto