Archivi tag: pistola

“Ma cosa ho combinato?”: confessa l’assassino della nigeriana Onane

“Ma cosa ho combinato?”: confessa l’assassino della nigeriana Onane

“L’ho uccisa qui nella mia camera all’hotel Daina. Venite subito”. L’assassino era al telefono e i militari dell’Arma di Dalmine e Treviglio hanno raggiunto subito l’albergo di Dalmine. Durante l’interrogatorio l’uomo, Maurizio Vitali di 62 anni, è scoppiato più volte in lacrime, mostrando di non rendersi bene conto del delitto esguito con un colpo di

Cervino (Caserta): uccisa da un colpo in bocca, un uomo l’aveva minacciata

Il cadavere di una donna, Juliya Jaksic, 38 anni, del Montenegro, è stato trovato con una ferita alla testa è stato trovato nella serata di ieri, lunedì 30 ottobre, in un’abitazione di Cervino, nel Casertano. Il corpo, in avanzato stato di decomposizione, era riverso a terra nel bagno, addosso ancora i vestiti, ma nessun documento.

Milano, punta una pistola alla tempia della ex: “Ti uccido”, arrestato

Prima le minacce, in crescendo, e poi è riuscito a entrare nella casa della ex, alla periferia di Milano, nascondendosi sotto il letto. Qui ha aspettato che la donna rincasasse e l’ha aggredita puntandole una pistola alla tempia. L’ha anche costretta a stare in ginocchio per un’ora, impedendole di muoversi e assicurandole che l’avrebbe uccisa.

Legnano: freddato a 38 anni a colpi di pistola, quello mortale alla testa

Un uomo italiano di 38 anni, Gennaro Tirino, è stato ucciso, intorno alle 8.45 del mattino di oggi, mercoledì 27 settembre, a colpi di pistola a Legnano (Milano), nei pressi di un concessionario di automobili della Renault. Il delitto è avvenuto in via Torquatro Tasso e sul posto sono intervenuti polizia e carabinieri. L’indagine è

La mamma di Nicolina: “L’avevo detto che il bastardo era armato”

“Dov’erano i nonni mentre mia figlia moriva? Ora denuncerò tutti, perderanno l’affido”, dice come una furia Donatella Rago, dopo aver visto sua figlia stesa all’obitorio. Nicolina, e l’altro fratello più piccolo, erano stati affidati ai nonni materni, mentre la madre si era trasferita in Toscana. “Avevo chiesto che venissero con me…” Poi Donatella spiega una

“È partito un colpo di pistola”, guardia giurata uccide l’amico a Roma

Giallo stamattina a Roma. Un uomo è morto dopo essere stato centrato da un colpo di pistola nella sua stanza in via degli Elci, nel quartiere Prenestino a Roma. Sul posto la polizia che indaga sulla vicenda. Secondo quanto si è appreso, il compagno di stanza della vittima ha raccontato che gli sarebbe partito per

Teramo: ruba la pistola al padre e parte un colpo, diciottenne in fin di vita

Una bravata trasformatasi in tragedia. È accaduto a Teramo, dove un ragazzo di 18 anni è stato ricoverato in fin di vita all’ospedale Mazzini di Teramo a causa di un colpo partito accidentalmente dalla pistola del padre. Il proiettile, entrato a destra della testa, è uscito a sinistra. È accaduto a casa di amici Secondo

Orte: uccide la ex fidanzata e si suicida, si erano lasciati dopo 16 anni

Tragedia della gelosia a Orte, in provincia di Viterbo. I corpi di due giovani – un ragazzo e una ragazza, entrambi di 27 anni – sono stati trovati nel pomeriggio di ieri all’interno di un’auto lungo la strada Valleranese, nel viterbese. Dopo alcune ore si è appurato che il giovane era Francesco Marigliani, di Amelia

Alto