Archivi tag: ministero della salute

Tortina alla ricotta e dolci della Stabinger con pezzi metallici: via dai negozi

Tortina alla ricotta e dolci della Stabinger con pezzi metallici: via dai negozi

Tortina alla ricotta, tranci vari, strudel e altri prodotti di pasticceria Stabinger sono stati richiamati dal ministero della Salute. Motivo: la possibile presenza negli impasti di pezzi di metallo. Per quanto riguarda la tortina, il lotto è lo 01/03/2018, che corrisponde alla data di scadenza, e lo stesso vale per gli altri prodotti dolciari dell’azienda

Arachidi non segnalate nella pasta al cacao, il ministero: “Via dai negozi”

Ci sono allergeni non dichiarati in etichetta e, nello specifico, arachidi. È questo il motivo che ha spinto il ministero della Salute a ordinare il richiamo della pasta di sesamo al cacao Halva Baskaya. Prodotta in Turchia dalla Cogenler Tarim ve Gida Sanayi, la confezione è quella contraddistinta dal lotto 05.2017 (che coincide anche con

Yogurt Eurospin con pezzi di plastica dura, il ministero: “Via tutti i lotti”

Pezzi di plastica dura che arrivano dal contenitore. Per questo motivo il ministero della Salute ha disposto il richiamo dello yogurt prodotto dalla Pascoli Italiani e commercializzato con il marchio Eurospin Italia. Le confezioni da 120 grammi Si tratta di quello intero con confetti di cioccolato nella confezione da 120 grammi e disponibile nei gusti

Istamina nella colatura di alici Sapori di Mare: ritiri in tutti i punti vendita

È la volta di Coop. Dopo il richiamo del ministero della Salute che vale per tutta Italia e di Auchan dai punti vendita di Bussolengo, Porta di Roma, Nola, Pompei e Palermo Fondo Raffo, la colatura di alici Sapori di Mare prodotta dalla Iasa di Pellezzano (Salerno) viene ritirata anche da Coop per presenza di

Salmonella nel pepe nero Cucina e Sapori, il ministero: “Restituite le confezioni”

C’è salmonella nel pepe nero macinato Cucina e Sapori richiamato dal ministero della Salute. Si tratta del lotto Eu17823 con scadenza al 10 ottobre 2020. La spezia, nella confezione da 35 grammi, è della Verka di Arbizzano (Verona). Confezione da restituire Il prodotto, dunque, in caso di acquisto, non va consumato e va restituito al

Listeria nella provola dei Fratelli Gentile: richiamata dal ministero

Listeria nella provola a pasta filata da latte di mucca. È questa la ragione per cui il ministero della Salute ha richiamato il formaggio prodotto dalla Fratelli Gentile di Carlopoli, in provincia di Catanzaro. Il lotto di produzione è 27 mentre la scadenza è fissata al 27 gennaio 2018. Il numero per informazioni La confezione

Salmonella nel salame Zanin, il ministero della Salute: “Non consumatelo”

Salmonella nel salame prodotto dalla macelleria Zanin Valentino di Camino al Tagliamento, in provincia di Udine. Per questo il ministero della Sanità ha disposto il richiamo dell’insaccato il cui lotto di produzione corrisponde alla scadenza, 29/08/2017. Da restituire al punto vendita Il prodotto, dunque, nel caso sia stato acquistato, non va consumato e chi lo

Salmonella nel salame della Bottega di Adò: non va consumato, è pericoloso

Salmonella nel salame Nostrale della Bottega di Adò. Per questo il ministero della Salute ha disposto il richiamo di un lotto dell’insaccato prodotto dall’azienda di Montignoso, in provincia di Massa Carrara. Il lotto è il numero 170993 e pesa 800 grammi (sotto l’etichetta da consultare). Avvertiti i punti vendita Sono stati avvertiti i punti vendita,

Alto