Archivi tag: ministero della salute

Bacche di goji tibetano con troppi pesticidi, il ministero: “Non consumatele”

Bacche di goji tibetano con troppi pesticidi, il ministero: “Non consumatele”

Pesticidi oltre i limiti di legge. Non sono dunque da consumare le bacche essiccate di goji tibetano prodotte dalla Agricola Lusia di Lusia (Rovigo). Lo ha disposto il ministero della Salute con il richiamo delle confezioni da 24 per 250 grammi. Le sostanze rinvenute Il lotto di produzione è lo 03-03 con scadenza al 31

Salmonella nel salame romagnolo senza lardello: ritirato dal commercio

Presenza di salmonella. Per questo il ministero della Salute ha disposto il richiamo del salame romagnolo senza lardello prodotto dalla Natural Salumi San Biagio di Argenta, in provincia di Ferrara. Il lotto è il 30209D con scadenza al 2 luglio 2018 e in commercio è in due confezioni: da 90 grammi per il prodotto intero

Ritirata Farina Dolce Soffice: la soia non è dichiarata in etichetta

Allegene non dichiarato in etichetta. Si tratta della soia ed è per questo che il ministero della Salute ha disposto il richiamo della farina Dolce Soffice prodotta dalla Molini Spigadoro di Bastia Umbra (Perugia). Lotto e scadenza La confezione è quella da un chilogrammo e il lotto di produzione e il 31800714 con scadenza al

Allergene non dichiarato in etichetta: richiamati tutti i lotti delle patatine Snack Fun

È ancora un problema di etichetta, che non riporta un ingrediente che potenzialmente è un allergene, il motivo di un nuovo richiamo alimentare da parte del ministero della Salute. Questa volta si tratta delle patatine Snack Fun Multipack Chips nella confezione da 180 grammi con 6 buste assortite (30 grammi ciascuna) prodotte dalla Pata Spa

In etichetta non è riportato il glutine: richiamato il tiramisù Decò

L’etichetta è errata e non riporta la presenza di glutine, allergene che può provocare problemi. Per questo il ministero della Salute ha richiamato la vaschetta di tiramisù Decò prodotto dalla Eskigel di Terni. Due i lotti di produzione ritirati: si tratta del K7235 e del K7249 con scadenza rispettivamente a giugno e a settembre 2019.

Salmonella nel salamino toscano Il Borgo di Siena, il ministero: “Via dai negozi”

Presenza di salmonella. È il motivo per cui il ministero della Salute ha ordinato il richiamo del salamino toscano Il Borgo Salumi di Siena. Prodotto a Monteroni d’Arbia, in provincia di Siena, il lotto è quello con codice 801999001L003 e ha scadenza fissata al 4 aprile 2018. La confezione pesa 500 grammi circa. Dove ottenere

Micotossine nei bastoncini alla crusca di Conad, il ministero li richiama

Rischio chimico determinato da una presenza fuori norma di micotossine, potenzialmente cancerogene. Per questo il ministero della Salute ha ordinato il richiamo dei bastoncini con crusca di frumento AC Conad prodotto dal Molino Nicoli di Costa di Mezzate, in provincia di Bergamo. Confezione da 375 grammi Il lotto di produzione, che corrisponde anche alla scadenza,

Tortina alla ricotta e dolci della Stabinger con pezzi metallici: via dai negozi

Tortina alla ricotta, tranci vari, strudel e altri prodotti di pasticceria Stabinger sono stati richiamati dal ministero della Salute. Motivo: la possibile presenza negli impasti di pezzi di metallo. Per quanto riguarda la tortina, il lotto è lo 01/03/2018, che corrisponde alla data di scadenza, e lo stesso vale per gli altri prodotti dolciari dell’azienda

Alto