Archivi tag: inps

Pausa per allattamento: nuove regole per le neomamme, come richiederla

Pausa per allattamento: nuove regole per le neomamme, come richiederla

Pause e riposi per le neomamme, cambiano le modalità. L’Inps ha comunicato che d’ora in avanti per la richiesta dei permessi per allattamento bisognerà utilizzare principalmente la modalità telematica. Potranno essere richiesti, quindi, attraverso il sito dell’istituto previdenziale, ma anche chiamando al numero verde Inps o rivolgendosi a un patronato. Una notizia importante perché riguarda

Quattordicesima per i nuovi pensionati: a settembre per 48.000

Nuova tranche di quattordicesima per le pensioni. Arriverà a settembre e riguarderà i nuovi 48.000 pensionati che si aggiungono agli oltre 3 milioni che l’hanno ricevuta con l’assegno di luglio. Gli aventi diritti ne hanno già avuto comunicazione dall’Inps che, tuttavia, invita gli anziani che non fossero stati avvisati a mettersi in contatto con gli

Visite fiscali: che succede se il lavoratore non è presente quando arriva il medico

Che succede s eil lavoratore dipendente non è presente quando arriva il medico fiscale? L’Agenzia Adnkronos pubblica un vademecum degli obblighi e dei diritti.   La reperibilità negli orari previsti I lavoratori assenti per malattia hanno l’obbligo – riocrda l’Agenzia – di essere reperibili negli orari delle visite fiscali. Nel dettaglio, sia i lavoratori del

Assegni familiari: dal 1° luglio cambiano importi e limiti di reddito

Dal 1° luglio 2018 cambiano i livelli di reddito per la corresponsione dell’assegno per il nucleo familiare e l’Inps pubblica le tabelle contenenti i nuovi livelli reddituali, nonché i corrispondenti importi mensili della prestazione, da applicare fino al 30 giugno 2019 (qui le tabelle). Calcolo su base Istat Con la circolare dell’11 maggio 2018, l’Istituto

Inps: oggi si paga il primo reddito di inclusione (fino a 534 euro al mese)

I primi pagamenti per il reddito di inclusione, la misura introdotta per il contrasto alla povertà, partiranno oggi, sabato 27 gennaio. Lo fa sapere l’Inps, annunciando a breve un report sui numeri delle persone che lo hanno chiesto e sulle domande accolte. Il ministro del lavoro, Giuliano Poletti, ribadendo l’innesto di seicento persone nei centri

Isee 2018: oggi al via le richieste, sul sito dell’Inps le istruzioni

Oggi scadono gli Isee 2017. L’Indicatore della Situazione Economica Equivalente – strumento con cui viene valutata e confrontata la situazione economica delle famiglie – da oggi deve essere aggiornato. “Vi ricordiamo che tutti gli Isee scadranno il 15 gennaio 2018”, sta ricordando da alcuni giorni l’Inps attraverso i canali social. Istruzioni online Da oggi, quindi,

Pensioni precoci e Ape social, l’annuncio di Tito Boeri: “Arretrati entro dicembre”

Sull’Ape social all’Inps “stiamo facendo di tutto per riuscire a pagare gli arretrati ad una buona parte di coloro che hanno diritto a questi trattamenti entro il 2017. Quindi nel mese di dicembre dovremmo riuscire a pagare una buona parte degli arretrati a buona parte di coloro che hanno il diritto di ricevere il trattamento

Alto