Archivi tag: governo

Theresa May: “Obbiettivo mancato”, ma forma il nuovo governo

Theresa May: “Obbiettivo mancato”, ma forma il nuovo governo

Dopo essere andata dalla Regina per ammettere la sconfitta,Theresa May riconosce anche alla Bbc di non aver raggiunto l’obiettivo nel voto britannico. Puntavo “a una maggioranza più ampia e il risultato non è stato ottenuto”, afferma la premier, dichiarandosi “dispiaciuta” verso “i candidati, i deputati uscenti e i sottosegretari” non rieletti che “non meritavano di

Sciopero dei taxi, servizio fermo in tutta Italia: “Il governo non ci dà garanzie”

“Il servizio taxi è fermo in tutta Italia. Ringrazio i tassisti che si stanno adoperando per fornire il servizio alle fasce deboli e chiediamo scusa agli utenti per i disagi”. È quanto afferma Nicola Giacobbe (nella foto sotto) di Unica taxi Cgil dopo lo sciopero nazionale che sta paralizzando il Paese. La proposta presentata dal

“Troppi ragazzi alla fine degli studi non sanno scrivere”: 600 prof si rivolgono al governo

Allarme rosso dalle Università e lo hanno messo – nero su bianco – ben 600 docenti. “È chiaro ormai da molti anni che alla fine del percorso scolastico troppi ragazzi scrivono male in italiano, leggono poco e faticano a esprimersi oralmente”: così inizia il testo della lettera firmata già da oltre 600 docenti universitari che

Scuola: firmato l’accordo tanto atteso per la mobilità dei docenti

Per mesi si è andati avanti tra le proteste, con migliaia di professori che lamentavano di essere “deportati” in giro per l’Italia, in particolare dal Sud ad Nord, per avere la cattedra. E fino ad una settimana fa gli animi nella trattativa per l’accordo sulla mobilità non erano sereni, tanto da rimandare il 26, all’ultimo

Il governo salva Mps e le altre banche a rischio

Via libera a tarda notte al decreto “salva-risparmio”. Il governo salva Mps e apre l’ombrello pubblico anche per le altre banche in difficoltà che lo richiederanno.
    Ci sarà “scudo pubblico” da 20 miliardi e un meccanismo per tutelare “al 100%” la clientela retail del Monte, dopo il fallimento del tentativo di aumento di capitale da

Ape agevolata: in pensione disoccupati, operai e maestre con meno di 1.350 euro

Si parte il 1° maggio 2017 e potranno usufruire della pensione anticipata agevolata diverse categorie di persone: tra queste, disoccupati, disabili e i loro parenti, operai edili, alcune categorie di infermieri, macchinisti, camionisti e maestre d’infanzia. Condizione necessaria dell’Ape social: avere un reddito inferiore ai 1.350 euro lordi. Lo stabilisce l’accordo raggiunto a Palazzo Chigi

Pensioni: quattordicesima fino a 1.000 euro, tutte le novità

Ce l’hanno fatto e si tratta di un passo importante. Governo e sindacati hanno firmato – nel pomeriggio di ieri, mercoledì 28 settembre – un verbale d’intesa sugli interventi sul sistema pensionistico, che prevede la spesa di 6 miliardi nei prossimi tre anni. Nel testo di 5 cartelle, sono identificate le misure che saranno messe

Alto