Archivi tag: comune

Assenteismo: indagati metà degli impiegati del Comune di Ficarra (Messina)

Assenteismo: indagati metà degli impiegati del Comune di Ficarra (Messina)

Ventitrè impiegati su 40, oltre la metà, del Comune di Ficarra (Messina) sono indagati per assenteismo. Il numero sconcertante è emerso da un’inchiesta della Procura di Patti, che ha portato alla sospensione dalla funzione per 16 persone. Il provvedimento cautelare interdittivo è stato eseguito dai militari del Comando Provinciale di Messina. Le accuse sono truffa

Signora di 94 anni lascia al Comune di Mantova 6 milioni di euro: “Per i poveri e l’Airc”

Ha lasciato oltre sei milioni di euro tra contanti e titoli. È questa l’eredità che un’anziana di Mantova, morta ai primi di marzo a 94 anni, che ha devoluto al Comune e a 17 tra enti e associazioni di volontariato che si occupano di assistenza agli anziani e ai bisognosi una cifra inattesa. L’annuncio del

“Dissenso comune”: da Ambra a Cortellesi 124 attrici contro le molestie

Da Ambra Angiolini a Paola Cortellesi, da Sabrina Impacciatore alle sorelle Comencini e Rohrwacher 124 attrici e lavoratrici dello spettacolo hanno firmato una lettera manifesto intitolata “Dissenso comune”, ospitata su Repubblica.it, che parte dal caso Weinstein sulle molestie sessuali. “Due mesi di incontri e confronti tra un gruppo sempre più largo di donne, per intervenire

Campidoglio caos: “scippato” l’assessore al Bilancio a Livorno, ma Mazzillo non sa

Campidoglio caos, anche se non è più una novità. Al centro del clamore la sostituzione dell’assessore al Bilancio, Andrea Mazzillo (con la Raggi nella foto in apertura) con un “acquisto” nella stesso ruolo preso dal comune di Livorno, Gianni Lammetti. Mazzillo: “Non ne so nulla” E la conferma del caso arriva dall’assessore ancora al lavoro

L’Anac: Virginia Raggi firmò ma sapeva del conflitto di interessi di Marra

Le nomine di Virginia Raggi continuano a provocare problemi. L’ultima decisione è dell’Anac, l’autorità anticorruzione, che ritiene “configurabile il conflitto di interessi” per il caso che riguarda Raffaele Marra e la nomina del fratello Renato Marra alla Direzione Turismo. “Tale situazione, secondo l’Autorità – riferisce una nota – sussiste sia nel caso in cui il

“Qui non si introducono cibi e bevande”: vietato allattare sul Comune di Bologna

Alla stupidità umana non ci sono limiti e quanto accaduto a Palazzo d’Accursio, storica sede del municipio di Bologna, è una clamorosa conferma. “Qui non si possono introdurre cibi e bevande quindi non può allattare”: con questa motivazione i custodi hanno impedito a Chiara Cretella, una ricercatrice di 40 anni, di nutrire il figlio di

Roma, niente bonus asili nido: “Il Comune non ha fondi per anticiparli”

Niente bonus asilo nido o baby sitter a Roma perché in Campidoglio “non abbiamo fondi da anticipare” in attesa del rimborso dell’Inps. A far emergere la vicenda è un’interrogazione parlamentare firmata dai deputati Pd Matteo Orfini, Cathia Piazzoni e Marco Miccoli e se quando sostengono i parlamentari dem fosse confermato, il Dipartimento scuola del Comune

Caos capitale, proposta choc dei grillini: “Togliete il simbolo alla Raggi”

Anche gli stracci sembrano finiti e ora, non potendo gettare altro, in casa Cinque Stelle si pensa alla soluzione estrema: Virginia Raggi continui a fare il sindaco di Roma, “ma toglietele il simbolo”. Lo chiede il “popolo” del Movimento di Beppe Grillo, sempre più infuriato con la sua (ex?) pupilla e incalzato allo spasimo da

Alto