Archivi tag: calcio

Oggi riunione Figc dopo il flop dell’Italia: Ventura e Tavecchio entrambi fuori?

Oggi riunione Figc dopo il flop dell’Italia: Ventura e Tavecchio entrambi fuori?

È il giorno più inatteso. Oggi – mercoledì 15 novembre – riunione della Figc, dopo la clamorosa esclusione dai Mondiali di calcio. È possibile che non solo Ventura ma anche il presidnete Tavecchio sarà costretto a dimettersi. Anche il ministro dello Sporto Lotti attacca: “Il calcio va rifondato del tutto, ma le dimissioni riguardano Ventura

Uccise madre e sorella: l’ex promessa del calcio è incapace di intendere e volere

L’11 luglio uccise nella sua casa a Parma la madre di 43 anni e la sorella di 11. Ora il consulente della procura lo dichiara incapace di intendere e volere, ma anche socialmente pericoloso. È il responso della consulenza psichiatrica su Solomon Nyantaky, ex promessa del calcio di 21 anni accusato del duplice omicidio. A

Il Benevento batte il Carpi 1-0 e vola per la prima volta nella sua storia in serie A

Dalle forche caudine ai giorni nostri, il Benevento non aveva mai partecipato al cmapionato di calcio di serie A. Il prossimo anno questa lunga tradizione negativa sarà superata. Una intera città + in festa e i festeggiamenti dureranno tutta la notte. La squadra di Baroni ha cercato fin dal primo minuto la vittoria, anche se

Anche il Parma diventa cinese, Hernan Crespo sarà vicepresidente

Dopo Milan e Inter un’altra ex grande del calcio italiano, il Parma, sta per diventare “cinese”. La notizia è stata rilanciata da un quotidiano sportivo affidabile conme La Gazzetta dello sport. La trattativa per la cessione del pacchetto di maggioranza – scrive il quotidiano rosa – è in dirittura d’arrivo: “l’annuncio verrà dato soltanto al

Calcio: sesso per giocare titolare, arrestati 2 allenatori a Torino

Chiedeva sesso in cambio di un ruolo da titolare in squadra. Ruota intorno al mondo del calcio giovanile l’operazione della polizia postale di Torino che ha arrestato un allenatore di 20 anni, ora ai domiciliari. In carcere è invece finito un allenatore di 50 che sfruttava il collega più giovane per collezionare materiale pedopornografico. Denuncia

Alto