Cinema articoli

“Brutti e Cattivi” al cinema nel week end, intervista al regista (il trailer)

“Brutti e Cattivi” al cinema nel week end, intervista al regista (il trailer)

Avevamo lasciato Claudio Santamaria bello ed eroico nel film “Lo chiamavano Jeeg Robot” di Gabriele Mainetti, lo ritroviamo brutto e cattivo nel film di Cosimo Gomez “Brutti e Cattivi”, presentato in anteprima all’ultima Mostra del Cinema di Venezia nella sezione Orizzonti e nelle sale da giovedì 19 Ottobre. E davvero privi di grazia e davvero

Un’altra italiana accusa Weinstein: “Mi trascinò in bagno e mi stuprò”

Lo scandalo Weinstein non si ferma. E, come un fiume in piena, continua a travolgere uomini e donne che hanno avuto a che fare col grande boss della Miramax. La polizia di Los Angeles, nelle ultime ore, ha ascoltato per più di due ore una modella-attrice italiana, che chiede l’anonimato ma che è abbastanza famosa

Quentin Tarantino si è pentito: “Sapevo di Weinstein e non dissi nulla”

Anche Quentin Tarantino era a conoscenza dlele straordinarie “pulsioni erotiche” del capo della Miramax, Weinstein, ma ha taciuto per anniE ora confessa, pentito: “Le informazioni che avevo erano più di un normale rumor, di un normale gossip. Non erano di seconda mano. Tarantino ricordando che anche la sua ex fidanzata Mira Sorvino (nella foto in

È morto il regista Umberto Lenzi, protagonista della stagione dei “poliziotteschi”

È morto il regista Umberto Lenzi, protagonista della stagione dei cosiddetti poliziotteschi italiani. Aveva 86 anni. Dalla casa di riposo Villa Verde era stato ricoverato all’ospedale Grassi di Ostia dove è deceduto. Lo conferma la struttura sanitaria dove era ospite da tempo. Era nato a Massa Marittima il 6 agosto 1931. Fra le sue opere più

Cecchi Gori: “Weinstein è un puttaniere, ma nell’attacco sento puzza di affari” (video)

Un ex grande produttore del cinema italiano, Vittorio Cecchi Gori, dice la sua sullo scandalo Weinstein in un’intervista a Alessandro Ferrucci de Il Fatto quotidiano. Cecchi Gori, seppur ridimensionato dlale inchieste che lo hanno colpito, è un ottimo conoscitore anxxhe del mondo dlelo spettacolo Usa e ha lavorato, in qualche copruduzione, con l’ex boss della

“Ammore e malavita” dei Fratelli Bros vicino al milione di incassi (clip)

Primo in classifica tra i film italiani della settimana che va dal 2 all’8 ottobre, Ammore e malavita dei fratelli Bros sta ottenendo un risultato botteghiero anche al botteghini, dove i suoi incassi veleggiano – inaspettatamente – verso il milione di euro con una collocazione stabile fra il terzo e il quarto posto della classifica

Ben Affleck molestò l’attrice Hilarie Burton: “Mi scuso” (video)

L’attore americano Ben Affleck ha chiesto scusa pubblicamente per avere molestato sessualmente l’attrice Hilarie Burton durante un episodio del programma Total Request Live sulla Mtv nel 2003. Burton aveva criticato Affleck su Twitter poco dopo che quest’ultimo aveva diffuso una dichiarazione condannando il produttore Harvey Weinstein, al centro di uno scandalo per presunte molestie e

Alto