Casa articoli

Cerotti disintossicanti fai da te: bastano pochi ingredienti naturali e un po’ di garza

Cerotti disintossicanti fai da te: bastano pochi ingredienti naturali e un po’ di garza

Sono fatti con ingredienti naturali e hanno molteplici proprietà: favorire una migliore circolazione del sangue, ridurre dolori articolari e alla testa, eliminare tossine e migliorare la qualità del sonno. Sono i cerotti disintossicanti da applicare la sera sotto i piedi e che si possono fare in casa in una duplice composizione, come suggerisce DioniDream.com. La

Acari della polvere: come si difende la casa dall’invasione invernale

Gli acari della polvere responsabili del 50 per cento di tutte le allergie respiratorie. Secondo gli esperti sono infatti la causa del 70 per centro dei fenomeni asmatici e delle riniti allergiche in età pediatrica. Vivono circa 3 mesi e in condizioni favorevoli si riproducono facilmente nutrendosi di desquamazioni umane (forfora, resti di cute, capelli,

Sesto San Giovanni: esplosione in una palazzina, 6 feriti

Un’esplosione, le cui cause sono ancora da chiarire, ha distrutto due appartamenti all’ultimo piano di un edificio a Sesto San Giovanni, nel milanese. L’esplosione, avvenuta intorno alle 5 del mattino in via Villoresi, ha coinvolto due nuclei familiari, provocando 6 feriti, cinque in un appartamento e uno in un altro. Sul posto sono accorsi i

Mutui e prestiti, 12 mesi di stop alle rate: la richiesta entro il 31 luglio

Chi è in difficoltà economiche e ha un debito per un mutuo o per un finanziamento personale da restituire in più di 24 mesi ora ha un’opportunità in più: ha infatti tempo fino al prossimo 31 luglio la sospensione della quota capitale per un periodo massimo di 12 mesi. Cos’è la quota capitale? Si tratta

Slavina su un condominio, notte di paura al Sestriere: evacuate 7 famiglie

Una slavina si è abbattuta nella serata di ieri su una casa di Sestriere. La neve, oltre un metro quella caduta nelle ultime 24 ore, ha sfondato porte e finestre del condominio Bellenuove, in via Terzo Reggimento Alpini. I carabinieri hanno evacuato sette famiglie. Nessuno – informa il Comando provinciale dell’Arma – è rimasto ferito.

Cibi sottovuoto: basta una busta di plastica e una bacinella d’acqua

Cibi sottovuoto senza bisogno di un aspiratore? È possibile grazie a una bacinella d’acqua capiente e a una busta di plastica con chiusura ermetica a pressione: si chiude la seconda lasciando una fessura sottile immergendola poi fino all’apertura. A fare tutto ci pensa la pressione dell’acqua che spinge fuori l’aria consentendo di creare un ambiente

Alto