Soldi articoli

2 giugno: l’Emilia-Romagna dà il via al turismo all’aria aperta

2 giugno: l’Emilia-Romagna dà il via al turismo all’aria aperta

Alla scoperta dell’Appennino a piedi, in bici e di corsa. È arrivata l’ora del turismo all’aria aperta e il 2 giugno l’Emilia Romagna dà il via alla stagione con la dodicesima edizione della Giornata Verde. Sull’Appennino nelle grandi aree protette da Piacenza alla Romagna sono 22 le iniziative e 50 i pacchetti vacanza per vivere

2 giugno, ultimo ponte lungo prima di Ferragosto: questi i negozi aperti

Negozi aperti per il 2 giugno, il primo venerdì del prossimo mese. Per la festa della Repubblica italiana, fine settimana di ponte dopo quelli del 25 aprile e del 1° maggio, centri commerciali, supermercati e diversi esercizi commerciali nei centri storici delle principali città non abbasseranno le saracinesche. Tra questi, alcune catene come Ikea, Decathlon

La “Reggiani macchine” licenzia una neomamma, tutti i 230 colleghi in sciopero

Tutti in sciopero, immediato e all’improvviso. I 230 dipendenti della Reggiani Macchine di Grassobbio, in provincia di Bergamo, si sono radunati davanti ai cancelli per protestare contro il licenziamento di una loro collega appena tornata dalla maternità e per sostenere la trattativa che Fim Cisl e Fiom Cgil stanno intrattenendo con l’azienda, da meno di

Auto: addio al libretto, dal 1° luglio 2018 arriva il documento unico

È ufficiale: dal 1° luglio 2018 addio al certificato di proprietà e il libretto di autoveicoli, motoveicoli e rimorchi, sostituiti dal documento unico di circolazione. Lo ha deciso il governo varando, in sede di consiglio dei ministri, un decreto ad hoc per la soppressione delle due carte, la prima di competenza dell’Aci e la seconda

Pensione anticipata, firmati i decreti: le domande entro il 15 luglio

Sono 60.000 circa le persone che possono anticipare i tempi della pensione con Ape social e Ape presentando la domanda entro il 15 luglio. È quanto indica il decreto attuativo firmato dal presidente del consiglio Paolo Gentiloni (nella foto sotto) in base al quale verranno considerate anche le richieste arrivate dopo la scadenza e che

Alto