Blog articoli

Alla scoperta dell’universo partendo da un quesito: e se gli alieni fossimo noi?

Alla scoperta dell’universo partendo da un quesito: e se gli alieni fossimo noi?

Sapevate che Marte potrebbe ospitare o avere ospitato in passato forme di vita? Sapevate che i famosi versi di Alan Sorrenti – “siamo figli delle stelle” – hanno una veridicità di base scientifica? O addirittura sapevate che potete aiutare nella ricerca di forme di vita extra terrestri senza nessuna laurea e senza nessun colloquio di

San Pietroburgo: alla scoperta di un mondo del tutto diverso alle porte dell’Europa

Mi ha sempre incuriosito la Russia e l’idea di conoscerla sia dal punto di vista culturale, sia da quello urbanistico. Così, circa tre anni fa, ho iniziato a tartassare i miei poveri genitori con questa idea nella speranza ci facessero un pensierino: la mamma ha bocciato la proposta abbastanza in fretta, credo poco stimolata da

Batteri spazzini e virus che curano: una strana ma utile lettura estiva

Sto ormai per cominciare il quinto anno di liceo scientifico e come ogni estate la nostra professoressa di chimica e biologia, bravissima professoressa molto competente, ci ha assegnato un paio di saggi scientifici da leggere. So che è sbagliato, ma ogni estate io e i miei compagni di classe partiamo prevenuti in quanto di solito

Il piacere di cucinare: Just eat o Deliveroo non possono essere l’unica soluzione

Hai un certo appetito? Non c’è problema. Basta aprire una delle ormai innumerevoli applicazioni di cibo a domicilio ed è fatta. Nel giro di venti minuti, se siete molto fortunati, o un po’ di più in condizioni normali, tutte le sfiziosità alle quali pensavate saranno spiattellate sul vostro tavolo o accanto al divano. Giusto o

Cinque diciassettenni 8 giorni al mare a Taranto, la bellezza della libertà

Cosa succede quando cinque amiche diciassettenni partono per otto giorni di mare tarantino tutte insieme? Molti potrebbero immaginare serate in discoteca tutte le sere, avventure fino a tarda notte stile film americano e cose del genere. Ecco, no. Dico solo che abbiamo passato le ultime tre sere a giocare a Machiavelli, neanche fossimo alla bocciofila

La bellezza sta all’estero? Quella grande no, è in Italia, e voglio scoprirla

Giusto di ritorno da sei mesi di studio all’estero, in Inghilterra per la precisione, mi sono ritrovata a girare diverse città italiane nell’arco di poche settimane. Per prima Venezia, ospite della incantevole Palazzina Grassi, quindi Siena, la mia Bologna e Mantova. Già sapevo e già ero convinta che l’Italia fosse meravigliosa, ma non me ne

Un piede a Brighton e l’altro in Italia, qui non si dorme tra presente e futuro

È l’una e quarantasette minuti, ora inglese, e probabilmente dovrei dormire già da un bel pezzo (mamma so che non sei qui, ma non ti arrabbiare). Avete presente quando non riuscite a prendere sonno dalla troppa felicità nonostante siate stanchi morti? Beh, è esattamente quello che sta succedendo a me. Domani ricomincio il college qui

Sei sistemi sicuri e testati personalmente per cadere in un bel sonno ristoratore

Oggi vi parlo di una delle mie cose preferite in assoluto: dormire. Chiedete a chiunque, da amici a familiari, persino la mia prozia saprà confermarvi la soddisfazione che mi dà svegliarmi dopo un “sonnellino” di sole dodici ore. Scherzi a parte, credo sia davvero una grande fortuna essere in grado di dormire cosí tanto e

Alto