Sentenze articoli

La Cassazione ribadisce: nessun nesso tra autismo e vaccini, stop indennizzo

La Cassazione ribadisce: nessun nesso tra autismo e vaccini, stop indennizzo

La Corte di Cassazione dice di nuovo no alla correlazione tra vaccini e autismo, e all’indennizzo chiesto da un uomo che ritiene che il figlio si sia ammalato a seguito della vaccinazione obbligatoria Cinquerix (contro difterite, tetano, pertosse, poliomielite e haemophilus influenzae b) ed Engerix B (contro l’epatite b), somministrate nel 2001. La Corte ha

Sentenza choc su stupro di gruppo: la vittima è ubriaca, no all’aggravante

Sentenza choc della terza sezione penale della Corte di Cassazione, Non può essere contestata l’aggravante di “aver commesso il fatto con l’uso di sostanze alcoliche” a chi viene condannato per violenza sessuale di gruppo, nel caso in cui la vittima del reato abbia consumato consapevolmente alcool in eccesso. Lo si evince da una sentenza con

La mamma di Loris 30 anni anche in appello urla al suocero: “Ti ammazzo”

La Corte d’Appello ha confermato la condanna della mamma di Loris, Veronica Panarello, a 30 anni di carcere. La sentenza è stata pronunciata dalla Corte di Catania per l’uccisione e l’occultamento del cadavere del figlio Loris, 8 anni, assassinato con delle fascette di plastica il 29 novembre del 2014 nella loro casa di Santa Croce

Domenico Diele condannato a 7 anni e 8 mesi, uccise una donna con la sua auto

Domenico Diele, l’attore di origini romane di 32 anni, protagonista di molte ficgtion di successo, è stato condannato a 7 anni e 8 mesi per la morte di Ilaria Dilillo, una donna di Salerno di 48 anni, avvenuta all’alba del 24 giugno dello scorso anno nel tratto dell’autostrada A2 del Mediterraneo, nei pressi dello svincolo

Elena Ceste, il Pg della Cassazione: “Confermate 30 anni al marito, un malvagio”

Deve essere confermata la condanna a 30 anni di reclusione nei confronti di Michele Buoninconti, accusato di aver ucciso la moglie Elena Ceste di 37 anni. Lo ha chiesto il Pg della Cassazione Giuseppina Casella nella requisitoria davanti ai giudici della Prima sezione penale. “Il movente – ha detto il Pg – rafforza il giudizio

Berlusconi torna candidabile, il Tribunale di Milano lo “riabilita”

Ecco una snetenza che potrenbbe cambiare la scena politica italiana, di recente così tormentata. Silvio Berlusconi ha ottenuto dal tribunale di sorveglianza di Milano la “riabilitazione”. La decisione – come scrive il Corriere della Sera in edicola oggi – di fatto cancella tutti gli effetti della condanna subita nell’ambito del processo sui diritti Mediaset nel

Pamplona: violentarono in 5 una diciottenne, condannati solo per abusi sessuali

Sconcertante e criticatissima sentenza in Spagna. Il tribunale della Navarra ha condannato ieri a 9 anni di carcere per abusi sessuali 5 giovani sivigliani (nella foto in apertura) eaccusati di avere stuprato durante la celebre festa di San Fermin di Pamplona nel 2016 una giovane madrilena. La vicenda aveva scioccato tutta la Spagna. La lettura

Stato-mafia: assolto Mancino, condannati Dell’Utri, Ciancimino e i vertici dei Ros

La Corte di Assise di Palermo ha assolto l’ex ministro degli Interni, Nicola Mancino, e condannato a pene comprese tra 8 e 28 anni di carcere per la cosiddetta trattativa Stato-mafia gli ex vertici del Ros Mori, Subranni e De Donno, l’ex senatore Dell’Utri, Massimo Ciancimino e i boss Bagarella e Cinà. Gli ex vertici

Alto