La Pausini a Fiorello: “I soldi di Amiche per l’Abruzzo usati così” (video)

“Non una risposta a Fiorello, ma a tutti quelli che vogliono sapere dove sono finite le vostre (e nostre) donazioni”. Dopo il video dello showman in cui raccomandava di stare lontani dagli spettacoli pro-terremotati e di versare aiuti in denaro privatamente – video pubblicato su Facebook -, sempre dal social network gli risponde Laura Pausini citando l’esempio virtuoso di “Amiche per l’Abruzzo” (nel video sotto), maxi concerto a San Siro con 43 artiste e 60.000 spettatori.

aaaamiche03

“So come funzionano queste cose”

L’evento artistico, che risale al 21 giugno 2009, aveva portato anche a un dvd e la firma, oltre a quella della Pausini, era di Fiorella Mannoia, Giorgia, Elisa e Gianna Nannini. “So come funzionano queste cose”, scrive anche l’artista romagnola, “troppa gente dietro e con la scusa dei costi da coprire pochi soldi alla fine vengono realmente devoluti alla causa”.

“Siamo persone serie e puntigliose”

Ma, aggiunge da Facebook, “noi siamo persone serie e puntigliose, abbiamo seguito con attenzione e amore queste donazioni” raccogliendo un milione e 183.406,52 euro. Il tutto è andato al Comune dell’Aquila per la ricostruzione della scuola elementare Edmondo de Amicis, della mensa della succursale e dell’aula di musica (946.725,22 euro). Una parte era stata devoluta alla onlus “Aiutiamoli a vivere” per un centro polifunzionale nella frazione Camarada (236.681,30 euro).

aaaamiche02

“Soldi donati e usati già da anni”

Dal dvd è arrivato ancora di più (un milione e 764 mila euro), usato per la foresteria dell’università, l’ultimazione della facoltà di scienze e per un progetto della San Vincenzo. “I soldi”, conclude Laura Pausini, “sono stati donati e usati completamente già da anni, ma in Italia pochi riportano queste notizie di organizzazioni senza scandali e curate come si deve”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto