Capodanno al gelo e dall’8 gennaio arriva l’inverno polare

Capodanno 2017 al gelo in tutta Italia. Tra il 31 dicembre e il 1° gennaio, infatti, le temperature previste andranno dai -2 gradi di Milano ai 2 di Roma. Nelle zone terremotate si arriva a -9. Stabili le condizioni meteo. Al Nord persiste l’alta pressione con rischio nebbia, anche fitta, sulla Pianura Padana. Al Nord Est, qualche nuvola soprattutto al mattino.

Addensamenti solo temporanei

Al centro si trova ancora sole, fatta eccezione per temporanei addensamenti, e situazione analoga per il Sud, dopo le nevicate recenti sulle zone dell’estremo Meridione. Ovunque, però, il rischio è legato alle gelate notturne che potranno presentarsi in tutto il Paese. A Venezia è atteso il fenomeno della bassa marea.

a-crudoinverno

Arriva l’inverno polare

Ma l’aria davvero fredda arriva dopo l’Epifania. “Tra il 7 e l’8 gennaio c’è un importante cambiamento di aria polare sull’Italia, anche con nevicate”, dice Sanò, fondatore de ilmeteo.it, e sottolinea che “sebbene sia una previsione a lungo termine, è confermata dai modelli: 8-12 gennaio, inverno polare”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto