Tom Hanks: “Mia moglie ha vinto la sua battaglia contro il cancro al seno”

La malattia è in remissione totale. Dopo una doppia mastectomia e la chirurgia ricostruttiva, Rita Wilson, da 27 anni la moglie dell’attore Tom Hanks, dichiara vinta la sua battaglia contro il cancro al seno. Lo afferma il marito in un’intervista al Daily Mail e ricostruisce l’ultimo anno di vita insieme quando un anno fa, nel dicembre 2014, era arrivata la diagnosi. “Questo significa il nostro Natale e il nostro Capodanno sono stati una versione completamente diversa rispetto agli anni precedenti. Ora siamo qui, un anno dopo, e lei sembra esserne uscita”.

Lo sfogo contro i medici durante le cure: “Alcuni sono macellai”

Sua moglie, Rita Wilson, la donna che gli è accanto da 30 anni, è malata di cancro e l’attore Tom Hanks (insieme nella foto d’apertura e sotto), 5 nomination e 2 premi Oscar, attacca i medici dalle colonne della rivista People: “Sono dei macellai”. Lo dice stando accanto a Rita, anche lei attrice (ha recitato in “Insonnia d’amore” e “È complicato), e se la prende soprattutto con “persone che imbrogliano e vendono false speranze”. Concludendo: “Quello che posso dire è che Dio benedica mia moglie e il suo coraggio”.

aaaahanks2

Rita Wilson: “L’ho preso in tempo, ho sentito pareri diversi”

Dopodiché ripercorre il calvario che la coppia sta vivendo: “La sola cosa che puoi fare quando ti arrivano notizie come questa è lasciar perdere tutto e concentrarti sulle cure. È un problema di salute che tutti conosciamo, è un inferno e comunque hai a che fare con esso”. Infine Rita Wilson ha rivolto un invito alle donne a fare controlli regolari e sulle sue condizioni dice: “Mi aspetto di riprendermi completamente. Perché? L’ho preso in tempo, ho sentito altri medici eccellenti e diversi pareri”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto