Giocatrice di hockey allatta negli spogliatoi e la foto fa il giro del mondo

“Fai le cose che ami fare con vicino il tuo bambino”: e allora, Serah Small – seguendo il consiglio del suo consulente all’allattamento al seno del Milky Way Lactation Services – giocatrice di hockey nella squadra della sua città, Grande Prairie, nella provincia di Alberta, Canada, ha dato il latte a sua figlia Ellie, due mesi, durante l’intervallo di una gara.

La piccola allattata durante la partita

Compiendo il gesto più naturale al mondo, l’atleta, nello spogliatoio con le sue compagne, ha avvicinato al seno la piccola. Quell’attimo è stato colto da uno smartphone e le foto sono state pubblicate sia sulla pagina Facebook di Serah che su quella del servizio che promuove l’allattamento al seno.

Applausi ma anche critiche

Grande il plauso ma anche tante le critiche che Small ha ricevuto attraverso i commenti postati sui social media. “Mi sono lasciata fotografare mentre allattavo, perché vorrei che fosse considerata una cosa normale e l’unico modo è dimostrare che può essere fatto ovunque, in qualunque momento”, ha commentato l’hockeysta.

“Ho ripreso a giocare lo sport che ho praticato per tutta la vita – ha aggiunto Serah, – ma ho capito quanto sia diverso il mio corpo ora. Mi sono sentita più lenta e persa all’inizio, sul ghiaccio. Il mio corpo non stava facendo le cose che il mio cervello pensava potesse fare. Ma non sono mai stata più orgogliosa di me stessa e del mio corpo”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto