Capodanno sotto l’ombrello: pioggia per il primo giorno del 2018

Il tempo di brindare al nuovo anno sotto il cielo stellato di San Silvestro. Poi, nell’arco di qualche ora, arriverà il maltempo a guastare l’inizio del 2018. Secondo gli esperti del sito IlMeteo.it, un repentino cambio di clima potrebbe infatti nascondersi dietro l’angolo, rovinando il primo giorno dell’anno con qualche precipitazione indesiderata.

Domenica 31 dicembre nuvoloso

La notte del 31 dicembre, ultimo giorno del 2017 che sta per chiudersi, trascorrerà secondo le previsioni dei meteorologi con un tempo generalmente asciutto su quasi tutte le regioni, anche se nuvoloso su molti settori. Qualche occasionale, ma debole precipitazione potrebbe invece interessare alta Toscana, Liguria e coste di Campania e Calabria tirrenica.

Precipitazioni a partire dal Nord

Per il primo giorno del 2018 sarà invece bene tenere a portata di mano un ombrello: secondo gli esperti è atteso infatti l’arrivo di una veloce perturbazione che porterà piogge al Nord e poi al Centro, Campania e Calabria tirrenica. Le precipitazioni risulteranno generalmente deboli, localmente moderate in Liguria mentre la neve cadrà sulle Alpi sopra i 1.200 metri circa e in Appennino a quote elevate.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto