Hanno bevuto cognac adulterato: in Ucraina almeno 23 morti in 7 giorni

Almeno 23 persone sono morte in meno di una settimana dopo aver bevuto cognac adulterato. Accade in Ucraina, nella regione di Kharkiv, e tra i principali sintomi dell’intossicazione ci sono forti dolori allo stomaco. Oltre ai deceduti, sarebbero almeno 21 i ricoverati in condizioni critiche.

Si sospetta l’aggiunta di metanolo

La polizia della regione di Donetsk ha segnalato la morte di altre 5 persone, tre uomini e due donne, a Liman mentre le autorità hanno avviato un’inchiesta per produzione e contrabbando degli alcolici. Il sospetto è che al cognac sia stato aggiunto alcool metilico, cioè metanolo, sostanza che può essere letale.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto