Venerdì nero in arrivo a Roma: sciopero di 24 ore il 2 per bus, metro e treni locali

Il caos dei trasporti nella capitale è una costante, ma venerdì prossimo -2 ottobre – potrebbe toccare un nuovo picco.

Ottobre inizia, infatti, con uno sciopero dei trasporti pubblici. Le Usb lo hanno proclamato di 24 ore, anche se con il dovuto rispetto delle fasce di garanzia.

 

Gli orari delle fasce di garanzia

Servizio di trasporto garantito da inizio servizio alle ore 8.30 e dalle 17 alle 20. Tra le 8.30 e le 17 e dalle 20 a fine servizio.

Sono a rischio le corse di autobus, tram, filobus, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Viterbo.

A rischio anche le corse notturne tra 2 e 3 ottobre

Nella notte tra il 2 e il 3 ottobre non saranno garantite le corse delle linee di bus notturne (da N1 a N28), della linea 913 e delle linee diurne che hanno in orario corse previste dopo la mezzanotte del 2 ottobre. Per la società RomaTpl lo sciopero, sempre con le stesse modalità, è stato indetto dalle sigle sindacali Cgil, Cisl, Uil, Sul, Faisa-Cisal e Usb.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto