Cellulare a prova di batteri: come pulirlo per evitare infezioni

Secondo le rilevazioni dell’Università del Surrey, in Gran Bretagna, sui cellulari vive ogni tipo di batterio, compreso lo stafilococco aureo che vive nel naso e che, se entra nell’organismo, può dare vita a infezioni e irritazioni cutanee. Dato che i telefoni vengono portati con sé dappertutto, letto compreso, diventa importante la loro pulizia.

aaaatel02

Salviette e acqua ossigenata

Per farlo, occorre dotarsi di salviette antibatteriche da utilizzare più volte al giorno. In alternativa, si può usare acqua ossigenata imbevuta in un batuffolo cotone passandola su tutte le superfici del telefono. Altrettanta attenzione va poi riposta nella pulizia delle auricolari.

aaaatel03

Attenzione alle auricolari

La prima regola è di non condividerle mai e di usare gli stessi accorgimenti ogni volta che si utilizzano. Se non lo si fa, avvertono i ricercatori del Kasturba Medical College in India, si possono rischiare infezioni alle orecchie anche molto fastidiose.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto