Frutta e verdura superano la carne: sono la prima voce di spesa degli italiani

E l’Italia diventa “green”: per la prima volta nel nostro paese la spesa di frutta e verdura ha sorpassato quella della carne: diventando la prima voce di budget nella spesa delle famiglie.

A rivelarlo è Coldiretti, sulla base dei dati Istat, relativi alla spesa degli italiani degli ultimi 15 anni.

 

Il 23% del budget mensile

Dai numeri è emerso che per acquistare frutta e verdura i nostri connazionali spendono il 23% del loro budget alimentare mensile, l’equivalente di 99 euro al mese. Spendono in vece 2 euro in meno per la carne, circa 97 euro.

 

Una produzione tutta italiana

Soddisfatta Coldiretti, che parla di un “riconoscimento globale del valore alimentare di frutta e verdura”.

“L’Italia – spiega Roberto Moncalvo – responsabile economico dell’associazione di coltivatori, “ha il primato europeo della produzione, con un fatturato di 13 miliardi all’anno, con 236.240 aziende produttrici di frutta, e 121.521 che producono ortaggi, 79.589 patate 35.426 legumi.

 

Frutta gratis all’Expo

Per onorare i frutti della nostra terra oggi all’Expo di celebra la giornata della frutta e della Verdura, in occasione della quale Coldiretti donerà ai visitatori oltre 50 quintali di frutta fresca.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto